Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Violata: due centri studio aderiscono alle petizione per rimuoverla

Si tratta del Centro Studi sul Genere e l'Educazione del Dipartimento di Scienze dell'Educazione dell'Università di Bologna e del Centro Studi Interdisciplinari di Genere dell'Università di Trento

Due realtà universitarie italiane preposte agli Studi di Genere hanno aderito alla petizione per chiedere la ricollocazione della statua Violata, ora posizionata nel centro di Ancona.

Si tratta del Centro Studi sul Genere e l'Educazione del Dipartimento di Scienze dell'Educazione dell'Università di Bologna e del Centro Studi Interdisciplinari di Genere dell'Università di Trento, che si aggiungono - informa un comunicato – “a 20 Organismi di Parità e Pari Opportunità e ai 52 tra Centri Antiviolenza e Associazioni per i diritti delle donne che da tutta Italia hanno già sottoscritto la petizione, tra cui anche il Coordinamento Dire, Donne in Rete contro la Violenza, che raggruppa 63 centri impegnati nella lotta contro la violenza di genere e nell'assistenza delle donne vittime di abusi”.

Le organizzatrici ricordano anche “2.400 firme di privati cittadini, tra cui donne vittime di violenza, familiari di donne uccise per mano violenta e importanti nomi della cultura, dell'arte, del giornalismo e della politica nazionale: l'ultima adesione di spicco in ordine di tempo è quella di Lidia Menapace”.

(ANSA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violata: due centri studio aderiscono alle petizione per rimuoverla

AnconaToday è in caricamento