Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Brecce Bianche / Via Brecce Bianche

Centri estivi: più settimane, più ore, più green e cibo sano

Sopralluogo questa mattina dell'assessora alle Politiche educative Antonella Andreoli in 4 centri

ANCONA – Sopralluogo questa mattina dell'assessora alle Politiche educative Antonella Andreoli ai centri estivi comunali 2024 che quest'anno presentano importanti novità. Su tutte l'incremento della durata del servizio a 5 settimane, l’ampliamento dell'orario fino alle 16 e il servizio mensa comunale con i pasti lavorati dalle cucine comunali, le stesse che forniscono il servizio mensa durante il periodo scolastico e con puntuale qualità delle materie prime, biologiche e a km 0.

Per la precisione Andreoli ha visitato il centro estivo Rodari prima, dove sono presenti 100 tra bambini e ragazzi dai 6 ai 13 anni e il centro estivo Primavera poi con i suoi 29 bambini dai 3 ai 5 anni. I sopralluoghi sono poi proseguiti a la Gabbianella con 26 iscritti dai 3 ai 5 anni, le Verne con 35 piccoli dai 3 ai 5 anni, seguendo le attività programmate dagli animatori de ‘La Scatola Magica’ e verificando l'operatività delle cucine comunali e il gradimento dei pasti da parte dei bambini.

«La scelta di provvedere alla realizzazione dei pasti – è l’opinione di Antonella Andreoli - direttamente con le cucine comunali, che già provvedono anche al servizio mensa invernale con prodotti di qualità e a km 0, si è rivelata quanto mai azzeccata per il gradimento dei pasti da parte dei bambini e i ragazzi. L'Amministrazione ha quindi ritenuto questa la scelta più consona e garante sull’aspetto della qualità della filiera alimentare. La nostra è stata anche una scelta ecologica – prosegue la delegata del sindaco - visto che per la somministrazione si utilizzano posate e stoviglie non usa e getta, evitando il ricorso a contenitori, piatti e posate monouso. Inoltre sono circa 500 i bambini e ragazzi per cui forniamo quest'anno il servizio, suddivisi in 12 centri estivi, che è prolungato di una settimana, consentendo anche l'ingresso anticipato alle ore 7,30 e il prolungamento fino alle ore 16, vendendo così incontro – conclude - alle esigenze delle famiglie».

L'assessora Antonella Andreoli visita i centri estivi del 2024

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centri estivi: più settimane, più ore, più green e cibo sano
AnconaToday è in caricamento