Smartphone rubato durante una rapina, giovane denunciato per ricettazione

La Squadra Mobile ha rintracciato il cellulare sottratto a una donna in primavera: era finito a Pescara

foto d'archivio

I poliziotti della Squadra Mobile di Ancona sono riusciti ad individuare e denunciare un giovane nigeriano, dimorante a Pescara, responsabile di ricettazione aggravata di uno smartphone che era stato sottratto alla proprietaria durante una rapina commessa nel capoluogo dorico nella scorsa primavera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’episodio si verificò di notte ai danni di una donna: due dei tre autori della rapina vennero subito arrestati dalla polizia e assicurati alla giustizia. La successiva attività investigativa coordinata dalla Procura e condotta dagli agenti della Squadra Mobile, guidati dal vice questore Carlo Pinto, partiva dall’analisi dei dati telematici e permetteva di ricostruire la rete dei soggetti legati all’utilizzatore del cellulare rapinato. Il successivo step investigativo, consistente nel riconoscimento fotografico dell’utilizzatore dell’apparecchio telefonico da parte di una delle persone informate sui fatti e ascoltata in merito, toglieva ogni dubbio sulla responsabilità dell’individuato ricettatore che, immaginando di essere distante da Ancona, usava con estrema tranquillità il cellulare. Grazie alla sinergia tra le varie articolazioni della Polizia di Stato si è potuto chiudere il cerchio intorno a tutti i protagonisti della rapina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento