menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pugni e schiaffi alla madre ed alla sorella, arrestato un 26enne

Era da circa un anno che l'uomo aveva preso di mira sua madre e la sorella. Ora dovrà rispondere di maltrattamenti e lesioni aggravate

Violenze fisiche e minacce, fino a sentirsi in pericolo di vita. E' stata questa la denuncia presentata da una donna di 50 anni, ai Carabinieri di Castelfidardo. Maltrattamenti subiti da lei e da sua figlia 23enne, ad opera del figlio 26enne, che ormai da un anno le picchiava regolarmente. Intervenuti, i militari son riusciti a bloccare il giovane, che nel tentativo di opporsi all'arresto, ha continuato ha minacciare le donne ed insultare i Carabinieri. Un ultimo episodio di violenza dopo una lunga serie di aggressioni ai familiari, che erano iniziate lo scorso autunno e che avevano portato madre e figlia a ricorrere alle cure del Pronto Soccorso di Osimo.

L'uomo è stato accompagnato in caserma dove dopo le formalità di rito è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento