Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Castelfidardo: finisce ubriaco contro il guardrail e prende a calci i vigili urbani

Va a sbattere contro il guardrail e poi in evidente stato di ebbrezza, prende a calci l'auto dei vigili urbani. E' successo a Castelfidardo e l'uomo, un 33enne di Recanati, è stato arrestato dai carabinieri

Finisce ubriaco contro il guardrail e all'arrivo dei vigili urbani, insulta e prende a calci l'auto di servizio. E' successo a Castelfidardo e per il 33enne protagonista del gesto è subito scattato l'arresto.


L'uomo, alla guida della sua Skoda, ha sbandato finendo contro le barriere. Gli agenti accorsi per verificare lo stato di salute del conducente si son subito resi conto delle condizioni dell'uomo, in evidente stato di ebbrezza. Alla richiesta di sottoporsi all'etilometro, è scattata la reazione del 33enne, che prima ha insultato i vigili e poi ha preso a calci l'auto. Alla fine son dovuti intervenire i carabinieri che hanno provveduto all'arresto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfidardo: finisce ubriaco contro il guardrail e prende a calci i vigili urbani

AnconaToday è in caricamento