menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Case per le vacanze a prezzi stracciati: ma era tutta una truffa

Il truffatore aveva riempito la rete di annunci nei quali proponeva "a prezzi stracciati" per il periodo estivo, inesistenti offerte di case vacanze in affitto in Numana e Sirolo, facendosi versare anticipo

È stato denunciato alla Procura di Ancona per “Truffa e frode informatica” G.F., nato a Messina, classe 1964, residente a Numana ma domiciliato in Civitanova Marche, celibe, artigiano e già noto alle forze dell’ordine.

Il signor G., infatti, aveva riempito la rete di annunci nei quali proponeva “a prezzi stracciati” per il periodo estivo, inesistenti offerte di case vacanze in affitto in Numana e Sirolo, riuscendo a truffare cinque acquirenti originari di Bolzano, Modena, Venezia, Firenze e Milano, ottenendo bonifici – a titolo di anticipo – per l’importo complessivo di € 2.700.00 non assicurati.
I truffati, contattati dall’Arma di Numana, hanno sporto denuncia per i fatti accertati.

Truffe: il vademecum di Today.it per difendersi da quelle in auto

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rione Pinocchio, perché si chiama così? (La statua non c’entra)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento