rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca

Lite sul pianerottolo per l'igiene, servono i poliziotti per riportare la calma

L’uomo, che a quanto riportato avrebbe in casa quattro cani, era stato segnalato all’Asur e alla polizia locale per le scarse condizioni igienico-sanitarie in casa

ANCONA - Scoppia una lite tra vicini nelle case popolari: interviene la polizia per calmare gli animi. A chiamare le forze dell’ordine ieri sera nel complesso di appartamenti gestito dall'Erap sono state due donne, di 57 e 86 anni, che hanno detto ai poliziotti di essere state minacciate da un loro vicino di casa.

L’uomo, che a quanto riportato avrebbe in casa quattro cani, era stato segnalato all’Asur e alla polizia locale per le pessime condizioni igienico-sanitarie in cui a loro dire lui vive. Sempre stando al racconto delle due donne le avrebbe minacciate dopo aver bussato prepotentemente all’uscio di casa loro. Dopo un controllo effettuato dagli agenti, e l’identificazione dei soggetti coinvolti nel diverbio, riportata la calma e rese edotte le parti delle facoltà di legge concesse, la pattuglia ha ripreso il suo lavoro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite sul pianerottolo per l'igiene, servono i poliziotti per riportare la calma

AnconaToday è in caricamento