Con sua moglie viveva illegalmente in una casa popolare, si aprono le porte del carcere

Entrambi si erano introdotti nell’abitazione forzando la porta di ingresso. La denuncia era stata presentata dal legale rappresentante dell’Ente

I Carabinieri della Stazione di Senigallia hanno arrestato in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Ancona un 62enne catanese, da anni residente in Provincia di Ancona, noto alle forze di polizia, che dovrà scontare la pena di anni 1 e mesi 2 di reclusione, poiché condannato con sentenza irrevocabile per i reati di violazione di domicilio, invasione di edifici e danneggiamento aggravati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il provvedimento si riferisce a fatti accaduti nel 2009 ad Ancona. Il catanese con la sua convivente avevano occupato, senza esserne assegnatari, un appartamento di edilizia popolare di proprietà dell’ERAP in via Costa. A tal fine si erano introdotti nell’abitazione forzando la porta di ingresso. La denuncia era stata presentata dal legale rappresentante dell’Ente. Dopo le formalità di rito, il 62enne, rintracciato nella sua abitazione a Senigallia, è stato associato alla Casa Circondariale di Ancona Montacuto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento