Le carte geografiche dell'Unione europea allo "Scocchera" di Ancona

L’istituto scolastico è vincitore dei progetti “The key for sustainable future” e “Looking for solutions” dell’Erasmus +

Le carte geografiche della Ue

ANCONA - Consegna delle carte geografiche dell’Unione europea all’Istituto comprensivo “Augusto Scocchera” di Ancona. Iniziativa già programmata per il mese di maggio in occasione della “Festa dell’Europa”, che ogni anno ricorda l’anniversario della storica dichiarazione di Robert Schuman, è stata poi rinviata a causa dell’emergenza sanitaria. Significativa la scelta dello “Scocchera”, vincitore di due progetti (“The key for sustainable future” e “Looking for solutions”)  del programma “Erasmus +”, ideato da Sofia Corradi, intervenuta telefonicamente per illustrarne finalità e sviluppi per il futuro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aprendo l’incontro, il Presidente del Consiglio Antonio Mastrovincenzo ha sottolineato che «con i 750 miliardi previsti dal Recovery Fund, di cui 200 destinati all’Italia, l’Europa ha finalmente dimostrato il suo valore e lo spirito solidaristico. La vera sfida oggi è quella di essere protagonisti del progetto europeo complessivo, terreno privilegiato in cui la storia, la cultura, l’intelligenza, la competenza e il saper fare del nostro Paese vanno giocati fino in fondo». Secondo il Presidente in tutto questo la scuola gioca un ruolo fondamentale.  E l’auspicio è che «ritorni ad essere attiva, in presenza, in sicurezza, uguale per tutti e che sia possibile superare nel migliore dei modi l’impasse determinata dall’emergenza epidemiologica. Stiamo lavorando in questa direzione, attivando  le risorse e le energie possibili e l’indispensabile confronto con tutte le componenti che operano nella scuola. Ai ragazzi chiediamo di mettere in campo un rinnovato entusiasmo, continuando a vivere esperienze importanti come quelle dell’Erasmus».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento