rotate-mobile
Cronaca Senigallia

Usa una carta di credito smarrita per fare la spesa e andare dal tabaccaio: denunciato

La polizia ha fermato l'uomo proprio mentre tentava di pagare con la carta di credito che nel frattempo era stata bloccata dalla proprietaria

Utilizza la carta di credito di proprietà di una donna e, prima che la legittima proprietaria si accorga dell'ammanco, spende 300 euro per andare dal tabaccaio e al supermercato. Denunciato un 45enne di origini laziali dalla polizia di Senigallia. 

La donna aveva smarrito la carta pochi giorni fa e, andando a controllare i movimenti bancari, si era accorda di alcune transazioni mai autorizzate. Tra le varie spese anomale si era accorta di una "strisciata" di qualche centinaio di euro in un supermercato della zona. Così aveva deciso di  bloccare immediatamente la carta e di denunciare in questura l'utilizzo fraudolento della stessa. Gli agenti a quel punto hanno controllato il negozio di generi alimentari dove era stata fatta quella spesa, con l'obiettivo di trovare qualche elemento d'indagine in più. Una cassiera poco dopo si è avvicinata agli agenti spiegando loro che proprio in quel momento un uomo stava tentando di pagare in cassa con una carta di credito che, però, risultava bloccata. La scheda smarrita dalla donna che aveva denunciato era la stessa in mano a quell'uomo, un 45enne di origine laziale già noto alle forze dell'ordine. Lui quella carta l'aveva utilizzata anche per effettuare altri pagamenti per un totale di trecento euro. Tra le spese anche alcuni acquisti in una tabaccheria di via Podesti. 

Gli agenti a quel punto hanno recuperato la tessera restituendola alla legittima titolare e per l'uomo è scattata la denuncia per indebito utilizzo di carte di pagamento, reato per il quale è prevista la reclusione fino a 5 anni. Nei suoi confronti, inoltre, sono state avviate anche le procedure per l'applicazione del divieto di ritorno nel Comune di Senigallia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usa una carta di credito smarrita per fare la spesa e andare dal tabaccaio: denunciato

AnconaToday è in caricamento