Maschere da tutta Italia e fontane danzanti, El Carnevalò è ormai tradizione dorica - LE FOTO

Numerosissimi i gruppi (oltre 20) che hanno allietato l'evento con le maschere coloratissime provenienti dal territorio e anche da molte altre località italiane

Una delle maschere in sfilata

Quest’anno nessuna polemica o intoppo. Il tempo è stato più che clemente perché oltre al sole, anche la temperatura gradevole da primavera inoltrata ha contribuito a rendere speciale il carnevale di Ancona. El Carnevalò è iniziato puntuale alle ore 15,30 con la sfilata di  gruppi in costume  provenienti da varie parti d’Italia, accompagnata da street band lungo corso Garibaldi, da piazza del Teatro a Piazza Cavour. Numerosissimi i gruppi (oltre 20) che hanno allietato l'evento con le maschere coloratissime provenienti dal territorio e anche da molte altre località italiane: Aosta, Castglion Fibocchi, Grosseto, Mirandola, Casalecchio di Reno, Bologna, Salerno, Comacchio, Cesena, Follonica, Gatteo, Ascoli Piceno, San Benedetto del Tronto, Senigallia, Castel d'Emilio e Jesi. C’era il gruppo di di Alice nel Pese delle meraviglie con tanto di regina cattiva e relativo esercito di carte, c’erano i cavalieri crociati, le dame, i cortigiani, i buffoni e tanto altro per la gioia di grandi e piccini. 

FOTO - Guarda la mschera più originale e tenera del Carnevalò

Maschere bellissime e di pregiatissima fattezza, ma poi c’erano anche gli anconetani e i tanti turisti arrivati per l’occasione e non sono mancate maschere particolarmente elaborate anche di chi era lì per divertirsi, come quella di una famiglia con papà vespaio, mamma apicoltore e la bimba baby ape: una maschera tenerissima che avrebbe meritato di sfilare insieme alle associazioni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sfilata, che è salita e poi scesa per tornare davanti al teatro Le Muse, è stata presentata dal simpaticissimo Roberto Cardinali e dalla bellissima Antonella Ciocca. Anche loro mascherati per l’occasione, il primo da gelato e la seconda da caramella, in filodiffusione dal palco di piazza Roma, hanno presentato le maschere e dato il benvenuto della città di Ancona. Il divertimento è andato avanti fino alle 20 in piazza Cavour con uno spettacolo delle fontane danzanti.  Dunque Ancona ha festeggiato anche quest'anno il suo Carnevale, come di consueto qualche giorno dopo rispetto al calendario nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

  • Contagio in aula, allarme in una scuola dell'infanzia: scatta la quarantena per i bimbi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento