menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carlo Urbani

Carlo Urbani

Carlo Urbani, il Liceo Medi reintitola l'aula magna al medico della SARS

Alla cerimonia di lunedì 3 aprile presente anche il giornalista RAI e scrittore Vincenzo Varagona

A pochi giorni trascorsi dal 14° anniversario della scomparsa di Carlo Urbani (29 marzo 2003) il Liceo Scientifico Statale “E. medi” di Senigallia si appresta a re-intitolare la propria Aula Magna al medico della SARS, lunedì 3 aprile 2017, così come già fatto 12 anni fa, apponendo una targa in sostituzione di quella che è andata perduta tre anni fa a causa dell’alluvione.

«E’ un momento importante per il nostro Liceo – afferma il dirigente scolastico, prof. Daniele Sordoni -  perché è nostra ferma volontà mantenere viva la memoria di un uomo che ha dato tutto se stesso, come uomo e come medico, per il progresso dell’Umanità . In tempi in cui il senso del “servizio alla comunità” diviene essenziale, è importante delineare la figura di Carlo Urbani, un uomo che chi ha avuto la fortuna di intercettarlo porta sempre nella mente».

Carlo Urbani, allora Presidente della sezione italiana di Medici Senza Frontiere, fu infatti ospite del Liceo Medi poco dopo aver ricevuto, assieme ad altri rappresentanti di MSF, il Premio Nobel per la Pace 1999. All’importante evento di lunedì 3 aprile, che si terrà a partire dalle ore 11:00,parteciperà  il giornalista RAI Vincenzo Varagona , autore del libro “Il medico della SARS. Carlo Urbani raccontato da quanti lo hanno conosciuto”, amico di Carlo e sostenitore dell’AICU -Associazione Italiana Carlo Urbani, nata nel 2003 da amici, familiari e colleghi con l’obiettivo preciso di ricordare sotto l’aspetto umano, professionale e scientifico la figura di Carlo Urbani che, pochi mesi prima, aveva scoperto la SARS (Severe Acute Respiratory Syndrome) e di questa era morto. Per l’occasione saranno presenti anche rappresentanti dell’AICU ed i vari organi di informazione.

La giornata continuerà poi nel pomeriggio, alle ore 15:00, con un incontro pubblico aperto alla Cittadinanza dal titolo: “CARLO URBANI, OGGI. Il suo pensiero non è morto ma cammina insieme a noi , spunti dal volume "Il medico della SARS" dove interverranno il Presidente dell'AICU Emilio Amadio e il giornalista RAI Vincenzo Varagona.
L’incontro, inserito all’interno del terzo ciclo de “I pomeriggi al Medi. Una nuova Agorà” consente inoltre ai Docenti partecipanti di ottenere attestato di frequenza valido come formazione in servizio, ed agli studenti presenti attestazione valutabile quale credito formativo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento