Cronaca Centro storico / Piazza Enrico Malatesta

Fermato in strada, insulti e spinte ai carabinieri: denunciato un 19enne

Dopo ulteriori accertamenti i militari lo hanno trovato in possesso di oltre 4mila euro negli slip

Sabato pomeriggio i carabinieri di Ancona hanno denunciato in stato di libertà un 19enne, anconetano ma di origine marocchina, per il reato di resistenza a pubblico ufficiale. I militari alle 18,30 si trovavano in piazza Malatesta quando hanno notato il giovane in atteggiamento sospetto e così lo hanno controllato. 


Il 19enne, tuttavia, sin dalle prime battute si è mostrato particolarmente insofferente, prima ha insultato i militari e poi ha iniziato a spintonarli. Il ragazzo è stato bloccato e portato in caserma per ulteriori accertamenti e così, dopo la perquisizione, hanno scoperto 4200 euro nascosti negli slip. Non ha saputo dare una giustificazione al perché nascondesse quel denaro e da dove provenisse. I soldi sono stati sequestrati e nei prossimi giorni si cercherà di far luce sulla loro natura. Nel frattempo il 19enne è stato denunciato in stato di libertà alla procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona per il reato di resistenza a pubblico ufficiale. Negli ultimi due giorni i militari della Compagnia di Ancona hanno inoltre controllato 209 soggetti, 112 veicoli e 137 documenti di identità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato in strada, insulti e spinte ai carabinieri: denunciato un 19enne

AnconaToday è in caricamento