rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca

Delusione d'amore a 25 anni: vuole suicidarsi con con un mix di farmaci, i carabinieri la trovano in auto e la salvano in extremis

In macchina con un bicchiere in mano, dentro c'è un concentrato di medicinali fatali. La ragazza, 25 anni, voleva farla finita dopo una delusione d'amore

PESARO - In macchina con un bicchiere in mano, dentro c'è un concentrato di medicinali fatali. La ragazza, 25 anni, voleva farla finita dopo una delusione d'amore. A salvarla sono stati due carabinieri: il vicebrigadiere Francesco Carmine Rubino e l'appuntanto scelto Antonio D'Argenio, che le hanno sottratto il bicchiere in extremis. La donna è stata poi affidata alle cure del 118. 

La donna aveva infatti chiamato la centrale operativa dei carabinieri di Pesaro, anticipando l'itnenzione di suicidarsi. E' stata trattenuta in linea fino all'arrivo sul posto dei colleghi. Tempo e tempestività, che le hanno salvato la vita. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Delusione d'amore a 25 anni: vuole suicidarsi con con un mix di farmaci, i carabinieri la trovano in auto e la salvano in extremis

AnconaToday è in caricamento