Arrivano i carabinieri, fuggi fuggi in piazza: uno prende a calci un militare e l'auto di servizio

Due uomini sono stati arrestati e si presenteranno davanti al giudice per l'udienza di convalida dell'arresto

Foto di repertorio

Notte movimentata quella appena trascorsa, tra le strade del centro di Ancona, quando i carabinieri hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento di un’auto di servizio 2 cittadini di origine ecuadoregna, di 26 e 24 anni. Erano da poco trascorse le 2 quando i militari del Nucleo Operativo Radiomobile, sono intervenuti in piazza Roma per una lite. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quando i militari sono arrivati sul posto, in un fuggi fuggi generale, hanno visto i due latinoamericani fuggire nella vicina piazza Stamira e via Leopardi. Inseguiti e ragiunti, i due hanno opposto resistenza con calci e pugni e, nel tentativo di evitare di essere messo in macchina di carabinieri, uno dei 2 ha anche preso a calci l'auto di servizio. Sono così stati arrestati e stamattina si presenteranno davanti al giudice per l'udienza di convalida dell'arresto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • Coronavirus, tampone obbligatorio per chi torna dai quattro Paesi monitorati

  • «Vi faccio ammazzare dalla mafia», si presenta sotto casa di ex e figlia con la mazza

  • Bonus Inps, Rubini su Facebook: «Io l'ho preso, ora processatemi»

  • Terribile schianto in autostrada, donna si ribalta con l'auto: atterra l'eliambulanza

  • Cade in piazza e non riesce ad alzarsi, paura per una donna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento