Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Centro storico / Piazza Roma

Arrivano i carabinieri, fuggi fuggi in piazza: uno prende a calci un militare e l'auto di servizio

Due uomini sono stati arrestati e si presenteranno davanti al giudice per l'udienza di convalida dell'arresto

Foto di repertorio

Notte movimentata quella appena trascorsa, tra le strade del centro di Ancona, quando i carabinieri hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento di un’auto di servizio 2 cittadini di origine ecuadoregna, di 26 e 24 anni. Erano da poco trascorse le 2 quando i militari del Nucleo Operativo Radiomobile, sono intervenuti in piazza Roma per una lite. 

Quando i militari sono arrivati sul posto, in un fuggi fuggi generale, hanno visto i due latinoamericani fuggire nella vicina piazza Stamira e via Leopardi. Inseguiti e ragiunti, i due hanno opposto resistenza con calci e pugni e, nel tentativo di evitare di essere messo in macchina di carabinieri, uno dei 2 ha anche preso a calci l'auto di servizio. Sono così stati arrestati e stamattina si presenteranno davanti al giudice per l'udienza di convalida dell'arresto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrivano i carabinieri, fuggi fuggi in piazza: uno prende a calci un militare e l'auto di servizio

AnconaToday è in caricamento