Cronaca

Blitz dei Ros in 6 province tra cui Ancona: scattano 9 arresti per traffico di droga

I militari del Comando provinciale sono impegnati da questa mattina all'alba. Il reato contestato è associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti con l'aggravante della transnazionalità

Il Comando provinciale di Ancona è coinvolto nell'ampia operazione dei Ros che ha preso il via alle prime luci dell'alba. I militari di Torino, Ancona, Cagliari, Nuoro, Savona e Ragusa stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di Torino su richiesta della Direzione distrettuale antimafia torinese nei confronti di nove persone ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti con l'aggravante della transnazionalità. Nella città dorica i militari hanno notificato l'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un uomo già recluso nel carcere di Montacuto per altri reati. 

I provvedimenti scaturiscono da un’attività d’indagine avviata nell’estate del 2017 per le ricerche del latitante Junior Giuseppe Nesbo. Quest’ultimo, infatti, si era rifugiato in Spagna dopo essersi sottratto, nel novembre del 2016, all’esecuzione di un provvedimento cautelare in carcere per l’omicidio dell'orefice di Monteu Roero Patrizio Piatti, ucciso con un colpo di pistola durante una rapina. I successivi approfondimenti, hanno consentito di rintracciare e arrestare Nesbo vicino Barcellona e a documentare l’esistenza di un sodalizio criminale per il controllo internazionale di cocaina, hashish e marijuana, attivo tra la Spagna e l’Italia. Sono stati sequestrati dunque 170 chili di sostanza stupefacente tra cocaina, hashish ed anfetamine e di individuare diramazioni dell’organizzazione in Spagna, Piemonte, Sardegna e Sicilia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz dei Ros in 6 province tra cui Ancona: scattano 9 arresti per traffico di droga

AnconaToday è in caricamento