Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Jesi

Operazione "Lethal Weapon", aveva una carabina clandestina in casa: denunciato

A conclusione dell'operazione gli agenti sono riusciti a trovare l'arma, detenuta illegalmente nell'appartamento e denunciare il proprietario

La Squadra Mobile di Ancona e gli agenti del Commissariato hanno trovato e sequestrato all'interno di un appartamento di Jesi, una carabina modello Hatsan Mod Torpedo 150 Sniper, con mirino ottico di precisione, detenuta illegalmente da un 40enne. L'arma oltre ad avere una potenza maggiore rispetto a quella consentita, era stata acquistata online violando il Testo Unico sulle armi.

L'operazione "Lethal Weapon" ha permesso agli agenti di risalire al responsabile che è stato poi denunciato. Durante le indagini gli investigatori hanno controllato 80 soggetti in tutta Italia, che avevano acquistato armi ad aria compressa con potenza superiore ai 7,5 joule. L'operazione si è conclusa con 78 perquisizioni e lo stesso numero di denunciati. Le armi sequestrate invece sono state 92, con 80 carabine e 12 pistole ad aria compressa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione "Lethal Weapon", aveva una carabina clandestina in casa: denunciato

AnconaToday è in caricamento