Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Capodanno, controlli straordinari: sotto lo scanner discoteche e locali

Stando a quanto fanno sapere dalla Prefettura dorica, nella missiva inviata a tutti i sindaci, "si segnalata l’esigenza di attuare uno screening dei locali di pubblico spettacolo e divertimento"

Il Prefetto di Ancona Antonio D’Acunto ha diramato una direttiva ai sindaci dei Comuni di tutta la provincia volta alla intensificazione dei servizi di controllo sui locali di pubblico spettacolo ed intrattenimento. E' quanto stato deciso dalla Prefettura di Ancona, di concerto con le varie autorità che si occupano quotidianamente di pubblica sicurezza come la Questura. 

Stando a quanto fanno sapere dalla Prefettura dorica, nella missiva inviata a tutti i sindaci, "si segnalata l’esigenza di attuare uno screening dei locali di pubblico spettacolo e divertimento" dove sarà celebrato l'arrivo del 2019 nella notte tra il 31 dicembre e il primo dell'anno nuovo. L'obiettivo? "Verificare la presenza di quelle condizioni di sicurezza prescritte all’atto del rilascio della licenza comunale". In pratica la prima attività sarà di prevenzione per verificare che tutto sia a norma rispetto alle prescizioni in materia di sicurezza. Inoltre, le Forze dell’ordine intensificheranno l’attività di controllo dentro i locali

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno, controlli straordinari: sotto lo scanner discoteche e locali

AnconaToday è in caricamento