Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca Porto

La Capitaneria fa brillare alcuni ordigni, nessuno stop alle attività portuali

I militari hanno specificato che non si tratta delle bombe al fosforo di cui si è parlato lo scorso novembre. Le operazioni hanno richiesto lo sgombero della zona di mare interessata per un raggio di 1 miglio

Effettuate oggi dalla Capitaneria di Porto di Ancona le operazioni di bonifica e brillamento di alcuni ordigni bellici. La Capitaneria ha specificato che non si tratta delle bombe al fosforo di cui si è parlato lo scorso novembre.

Le operazioni hanno richiesto lo sgombero della zona di mare interessata per un raggio di 1 miglio dal punto di brillamento, ma non hanno causato nessuno stop alle attività portuali. Un’attività “di tipo ordinario”, secondo la Capitaneria, che non ha interessato l’intervento di altri Enti o forze dell’ordine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Capitaneria fa brillare alcuni ordigni, nessuno stop alle attività portuali

AnconaToday è in caricamento