menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Cantieri sulla ferrovia, modificata la circolazione dei treni: cambiano gli orari 

I provvedimenti sono necessari per consentire a Rete Ferroviaria Italiana di eseguire il consolidamento e l’impermeabilizzazione di alcune impalcature

Cantieri aperti e circolazione ferroviaria sospesa sabato 29 e domenica 30 settembre fra Santarcangelo di Romagna e Rimini, sulla linea Bologna – Rimini e tra Pescara e Chieti, sulla Linea Adriatica.  Durante il fine settimana inoltre la circolazione dei treni si svolgerà su un solo binario fra Fano e Senigallia (tratta Rimini – Ancona), fra Varano e Loreto e fra Civitanova e Porto San Giorgio (tratta Ancona – Pescara).  La circolazione sarà sospesa anche tra Bari e Bitetto,  e tra Brindisi e Mesagne (tratta Pescara – Bari – Taranto).
 

I provvedimenti sono necessari per consentire a Rete Ferroviaria Italiana di eseguire il consolidamento e l’impermeabilizzazione dell’impalcato di due ponti ferroviari e interventi di manutenzione straordinaria dei binari. Le modifiche al programma di viaggio dei treni regionali e a lunga percorrenza prevedono cancellazioni, variazioni di percorso, variazioni di orario e sostituzioni parziali con autobus. Il nuovo orario, in vigore nelle sole due giornate indicate, è consultabile sul sito di Trenitalia. Digitando stazione di partenza, arrivo e data del viaggio, è possibile verificare in automatico l’offerta alternativa.Gli interventi in programma nel fine settimana rientrano nel progetto di velocizzazione della direttrice Adriatica Bologna – Lecce, che consentirà ai treni di viaggiare fino alla velocità massima di 200 chilometri orari.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ancona usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, un contagio a scuola: due classi in quarantena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento