Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca

Cantiere delle Marche presenta il nuovo gioiello del mare: l'explorer yacht Aurelia

Tra gli elementi di innovazione un’imponente gru A-frame in carbonio per l’alaggio e il varo di un grande tender

Lo yacht Aurelia

Cantiere delle Marche annuncia il varo di Aurelia, un explorer yacht dalle caratteristiche rivoluzionarie prodotto nei cantieri anconetani. Si tratta del primo modello della nuova gamma Flexplorer che introduce alcuni elementi innovativi tra cui un’imponente gru A-frame in carbonio per l’alaggio e il varo di un grande tender. Lunga quasi 40 metri e con una larghezza massima di 8,60m, Aurelia, grazie a due robusti motori Caterpillar da soli 746kW ciascuno, ha un’autonomia di oltre 5.000 miglia nautiche che le consente di solcare gli oceani o di navigare per settimane senza soste intermedie per rifornirsi di carburante. 

«Siamo molto fieri di questo progetto che rappresenta una svolta, e non solo per il nostro cantiere. Anche in questo caso Cantiere delle Marche dimostra di essere un creatore di tendenze e di meritare in pieno la posizione di leader mondiale nel settore degli explorer yacht» ha affermato in occasione del varo Vasco Buonpensiere, co-fondatore e Direttore Commerciale del cantiere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantiere delle Marche presenta il nuovo gioiello del mare: l'explorer yacht Aurelia

AnconaToday è in caricamento