menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il bagnino delle Due Sorelle

Il bagnino delle Due Sorelle

Si ribalta con la canoa, brivido alle Due Sorelle: turista tratto in salvo dal bagnino

Disavventura per un sessantenne che non riusciva più a tornare a riva per un infortunio alla schiena e la forte corrente

Aveva affittato una canoa per fare un tour alle Due Sorelle, ma non ha fatti i conti con le insidie della corrente e, soprattutto, con lo sforzo fisico. A causa di uno strappo muscolare alla schiena non riusciva più a remare né a tornare a riva, ma la situazione è divenuta realmente pericolosa quando, all’improvviso, la canoa si è ribaltata e lui è finito in mare. 

Ad accorgersi dell’emergenza, lunedì attorno alle 12,30, è stato Gianfrancesco Gatti, il bagnino della spiaggia delle Due Sorelle. Non c’era tempo da perdere, così a bordo del suo sup ha rapidamente raggiunto il canoista in difficoltà per trarlo in salvo. Tuttavia, per il dolore alla schiena l’uomo, di circa 60 anni, non riusciva neppure a salire sulla tavola, di conseguenza è stato necessario l’ausilio del Leone Marino, l’imbarcazione dei Traghettatori della Riviera del Conero, di passaggio in quel momento alle Due Sorelle, per recuperare il turista e riportarlo alla spiaggia di San Michele da cui era partito. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rione Pinocchio, perché si chiama così? (La statua non c’entra)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento