Si ribalta con la canoa, brivido alle Due Sorelle: turista tratto in salvo dal bagnino

Disavventura per un sessantenne che non riusciva più a tornare a riva per un infortunio alla schiena e la forte corrente

Il bagnino delle Due Sorelle

Aveva affittato una canoa per fare un tour alle Due Sorelle, ma non ha fatti i conti con le insidie della corrente e, soprattutto, con lo sforzo fisico. A causa di uno strappo muscolare alla schiena non riusciva più a remare né a tornare a riva, ma la situazione è divenuta realmente pericolosa quando, all’improvviso, la canoa si è ribaltata e lui è finito in mare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad accorgersi dell’emergenza, lunedì attorno alle 12,30, è stato Gianfrancesco Gatti, il bagnino della spiaggia delle Due Sorelle. Non c’era tempo da perdere, così a bordo del suo sup ha rapidamente raggiunto il canoista in difficoltà per trarlo in salvo. Tuttavia, per il dolore alla schiena l’uomo, di circa 60 anni, non riusciva neppure a salire sulla tavola, di conseguenza è stato necessario l’ausilio del Leone Marino, l’imbarcazione dei Traghettatori della Riviera del Conero, di passaggio in quel momento alle Due Sorelle, per recuperare il turista e riportarlo alla spiaggia di San Michele da cui era partito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento