Harlock in fuga, rischia di finire sotto un treno: salvato da animalisti e pompieri

L'animale era scappato di casa poco dopo essere stato adottato dal canile. Lo hanno cercato ovunque finché non è stato avvistato sui binari dalle parti della stazione

Harlock finalmente al sicuro

È stato un salvataggio davvero rocambolesco quello che ha consentito ad Harlock, un setter maschio recentemente adottato da un falconarese, di tornare a casa. Il cane è stato visto, dopo una settimana di ricerche, mentre camminava pericolosamente vicino ai binari nei pressi della stazione di Castelferretti, dalle parti dell'aeroporto Raffaello Sanzio ed è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco per acchiapparlo. Ora sta bene ed è tornato a casa ma si sono vissuti giorni di grande apprensione. Tutto è iniziato circa una settimana fa quando Harlock ha lasciato il canile Anita per la casa del suo nuovo padrone.

L'animale è scappato e nonostante le ricerche, alle quali hanno collaborato sia i volontari del canile Anita, sia quelli di Biagio's Group, e gli avvistamenti dei cittadini non si è riusciti a prenderlo. Impaurito e con poca fiducia nell'uomo, Harlock continuana a scappare e non si faceva avvicinare da nessuno. Quando è stata segnalata la sua presenza dalle parti dell'aeroporto, i volontari lo hanno raggiunto. Hanno anche cercato di avvicinarlo superando una rete che delimita l'area ferroviaria. A quel punto è scattata l'allerta sul traffico dei treni per persone vaganti. Sono intervenuti i vigili del fuoco (foto sotto). I volontari sono stati fatti uscire. Harlock nel tentativo di scappare nuovamente ha fatto un balzo ed è stato acchiappato al volo da uno dei pompieri. Nel sollievo generale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

  • Coronavirus, è allerta nel Comune di Ancona: almeno 5 dipendenti in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento