rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Jesi

Chiuso nel box e maltenuto: scatta la multa per il proprietario del cane

La polizia locale ha stimato, solo nell'ultimo mese, di aver elevato 16 sanzioni per animali sfuggiti al controllo dei padroni

Teneva il cane in un box rudimentale, chiuso su tutti i lati, in condizioni igienico-sanitarie precarie. La polizia locale di Jesi è intervenuta, d’intesa con i veterinari dell’Asur, contestando il mancato benessere dell’animale. Al proprietario, oltre alla sanzione di 250 euro, sono state imposte prescrizioni ben precise per le modalità con cui il cane andrà tenuto. 

Ma non è tutto. Gli agenti hanno stimato che solo nell’ultimo mese, infatti, sono state elevate ben 16 multe (in media una ogni due giorni) a proprietari di cani per violazioni al Regolamento di Polizia Urbana e alla legge regionale sulle norme «in materia di animali di affezione e prevenzione al randagismo». Per lo più la violazione riscontrata è stata quella di omesso controllo, con cani sfuggiti da recinti o abitazioni e ritrovati liberi «potenzialmente pericolosi per l'incolumità pubblica» (con sanzione di 160 euro).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiuso nel box e maltenuto: scatta la multa per il proprietario del cane

AnconaToday è in caricamento