rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Cronaca Falconara Marittima

Il cane aggredisce una ragazza, il padrone se ne va senza soccorrerla e viene denunciato

Ha provato ad allontanarsi come se nulla fosse, dopo che il suo cane aveva azzannato alla gamba una ragazza. Incastrato da una foto è stato identificato e denunciato

FALCONARA - Un normale pomeriggio allo sgambatoio ha rischiato di trasformarsi in tragedia. Un cane pastore, infatti, ha azzannato alle gambe una ragazza, ma il proprietario anziché soccorrere la giovane si è allontanato con l’animale per non farsi identificare. Purtroppo per lui, però, la vittima è riuscita a scattare una foto di entrambi e l’ha consegnata agli agenti della polizia locale che, dopo una breve indagine, lo ha rintracciato. E’ stato denunciato per lesioni colpose un uomo di 50 anni residente a Falconara, che nelle scorse settimane si trovava con il suo amico a quattro zampe nell’area dedicata del parco Kennedy. Nello sgambatoio c’era anche una ragazza che è stata aggredita e morsa dall’animale. Il 50enne, anziché fermarsi per assistere la vittima, seppure ferita in modo lieve, si è allontanato per evitare di essere identificato e denunciato. La giovane, dopo averlo fotografato, si è rivolta alla polizia locale di Falconara per presentare querela contro ignoti e insieme alla ricostruzione degli eventi ha fornito anche la foto. Gli agenti sono partiti dall’anagrafe canina e hanno individuato un ristretto numero di persone che possiede quella particolare razza di pastore, non molto diffusa in città. Allo stesso tempo, fotografia alla mano, gli agenti hanno chiesto ai frequentatori del parco se conoscessero il proprietario dell’esemplare e gli elementi raccolti hanno permesso di risalire all’identità dell’uomo. Non è la prima volta che la polizia locale interviene in casi di persone aggredite da cani. Solo il mese scorso era toccato a un 73enne aggredito da un pittbull che una signora stava tenendo al guinzaglio: l’uomo era intervenuto perché il cane aveva azzannato il suo chihuahua, ma era stato morso al volto e a una mano. Già dai prossimi giorni il Comando di polizia locale di Falconara intensificherà i controlli, anche in borghese, mirati alla corretta conduzione dei cani, in particolare sull’utilizzo dei sacchetti per raccogliere le deiezioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cane aggredisce una ragazza, il padrone se ne va senza soccorrerla e viene denunciato

AnconaToday è in caricamento