Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Senigallia

Torce e documenti falsi, sospettati di prepararsi a dei furti: fermate 6 persone

Nella nottata di lunedì gli agenti hanno fermato un veicolo con a bordo due donne ed un uomo lungo la statale adriatica nord

Controllate 6 persone sospette. Tre sono state allontanate mentre altre 3 denunciate. E’ quanto avvenuto a Senigallia a seguito di una serie di controlli messi in atto dalla Polizia. Il primo controllo è avvenuto nel parcheggio di via Podesti e ha riguardato una macchina parcheggiata vicino un camper dove c’erano due donne e un uomo di origini rom originari del Veneto. Da più approfonditi accertamenti è emerso che si trattava di soggetti facenti parte di un gruppo delinquenziale piuttosto numeroso, tutti con importanti e numerosi precedenti per furti in appartamento e truffe a carico di anziani commessi nella zona del centro – nord Italia. Siccome non erano in grado di giustificare la presenza a Senigallia, anzi fornivano versioni opposte tra loro, sono stati allontanati dal comune di Senigallia.

Nella nottata di lunedì poi gli agenti hanno fermato un veicolo con a bordo due donne ed un uomo lungo la statale adriatica nord, anch’essi di etnia rom. L’uomo non solo aveva dei precedenti penali, ma dentro un borsello indosso all’uomo gli agenti hanno trovato un coltello, una striscia metallica tipo “spadino”, una torcia e un documento intestato ad una persona italiana che, pochi giorni prima, ne aveva denunciato il furto. Sequestrato tutto il materiale ed poi è scatta la denuncia della persona per i reati di porto di arnesi atti allo scasso, porto di armi e ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torce e documenti falsi, sospettati di prepararsi a dei furti: fermate 6 persone

AnconaToday è in caricamento