Protezione civile, al via la campagna di comunicazione per le pratiche in caso di emergenza

Da pochi giorni è iniziata la distribuzione di oltre 6000 cartoline informative indirizzate ai residenti delle aree a rischio alluvione che oltre ad annunciare l’approvazione del Piano di emergenza locale da parte del Comune di Senigallia

SENIGALLIA – Mentre procedono i lavori per la messa in sicurezza del Misa da parte della Regione Marche, continua l’impegno dell’Amministrazione comunale sul fronte della prevenzione e della promozione delle buone pratiche. Da pochi giorni è iniziata la distribuzione di oltre 6000 cartoline informative indirizzate ai residenti delle aree a rischio alluvione che oltre ad annunciare l’approvazione del Piano di emergenza locale da parte del Comune di Senigallia, avvisano i residenti che a partire da gennaio i volontari della Protezione civile provvederanno alla consegna a domicilio della brochure con le indicazioni utili da seguire in caso di emergenza, la presentazione del nuovo portale della Protezione civile comunale e le informazioni sul servizio di messaggistica per ricevere le comunicazioni via email o via sms diramate dall’Amministrazione in situazioni di rischio.

«È una campagna di informazione cui teniamo molto – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – attraverso cui vogliamo raggiungere tutti cittadini residenti all’interno delle zone a rischio definite dal Piano della Protezione civile. Riteniamo fondamentale coinvolgere e rendere consapevole la popolazione con la formazione e l’informazione, affinché l’azione di protezione civile, che non è un comando unilaterale, possa risultare sempre più efficace. Una corretta informazione, infatti, attenua sensibilmente una delle principali vulnerabilità che condizionano l’efficacia degli interventi di soccorso, quella dovuta al comportamento errato che può assumere una popolazione o parte della stessa se poco informata o del tutto disinformata».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Particolare attenzione è quella posta dall’Amministrazione comunale alla conoscenza del nuovo sito comunale www.protezionecivilesenigallia.it attraverso cui si intende offrire ai cittadini uno strumento semplice e rapido per conoscere i contenuti del Piano di emergenza locale e gestire al meglio la comunicazione nelle situazione di criticità individuate dal medesimo Piano. Tra i principali contenuti presenti nel portale va segnalata la sezione dedicata alla spiegazione delle procedure di allertamento per il rischio meteo idrogeologico e idraulico della Regione Marche, in vigore dal 2017, che consente a tutti di apprendere le attività degli operatori della Protezione civile in fase operativa e i meccanismi di divulgazione delle informazioni ai cittadini secondo i vari tipi di allerta (gialla, rossa, arancione). Inoltre, dal portale saranno diffusi i documenti di allertamento di criticità ordinaria e, a partire dal raggiungimento della criticità moderata, le comunicazioni riguardanti la gestione dei fenomeni in corso, le quali saranno trasmesse anche agli organi di stampa e pubblicate sui profili social network dell’ente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Concorso pilotato per favorire la fidanzata di un medico, primario nei guai

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento