rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Senigallia

Trasportava materiale ferroso senza autorizzazione: denunciato un camionista

Multa salata e guai con la giustizia per il conducente dell'autocarro, fermato e ispezionato dalla polizia stradale nell'ambito dei controlli sul territorio

Trasportava materiale ferroso senza la necessaria autorizzazione. Per questo è finito nei guai un camionista, denunciato dalla polizia stradale nella periferia di Senigallia.

L’autocarro trasportava, con evidente eccesso di peso, materiale di scarto ferroso. Lo scrupoloso controllo da parte degli agenti ha permesso di accertare che il conducente, di nazionalità straniera ma da anni residente nel Pesarese, così come il proprietario del camion, stava effettuando un trasporto di materiale di scarto ferroso, classificato come rifiuto speciale non pericoloso, proveniente da attività industriali del comprensorio, ma senza le dovute autorizzazioni previste dalla normativa sul trasporto dei rifiuti, che prevede stringenti regole sull’individuazione, la provenienza, le modalità di trasporto ed il loro corretto smaltimento presso ditte specializzate. Il conducente, oltre ad una pesante multa per aver violato diverse infrazioni di natura amministrativa, è stato denunciato per il reato di trasporto non autorizzato di rifiuti speciali non pericolosi. Ora si indaga su eventuali responsabilità delle ditte d’origine dei rifiuti speciali.

Nell’ambito dei servizi di controllo sulle strade, che ha visto l’impiego nella giornata di giovedì di 8 equipaggi della Sezione di polizia stradale di Ancona e dei vari distaccamenti, è stata verificata la regolarità di circa 90 veicoli e altrettanti conducenti: 24 le multe staccate, con il ritiro di una patente e una carta di circolazione. In tutto, sono stati sottratti 68 punti dalle patenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasportava materiale ferroso senza autorizzazione: denunciato un camionista

AnconaToday è in caricamento