Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Camerano, implementazione dell’attuale centrale di videosorveglianza urbana

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Entro Ottobre è prevista l’implementazione dell’attuale Centrale di Videosorveglianza urbana della Polizia Locale. L’investimento di circa € 6.000, riguarderà l’allestimento di una workstation con nuovi apparati hardware, monitor, storage dimensionato alla gestione dei flussi dei dati, scheda video e software dedicati. E’ ancora in fase di valutazione l’ampliamento dell’attuale impianto di videosorveglianza con ulteriori 10 spycam, nelle aree ancora non raggiunte dall’”occhio digitale”. Gli apparati saranno improntati su standard tecnici che consentono di attuare quelle condizioni di interoperabilità con altri soggetti di Polizia, nell’ambito del “Patto per l’attuazione della sicurezza urbana” e il protocollo “Marche Smart View” finalizzati allo sviluppo di sistemi che puntano ad integrare le informazioni generate dai sistemi di videosorveglianza per il miglioramento della sicurezza generale dei cittadini. Assessore Polizia Locale Costantino Renato

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camerano, implementazione dell’attuale centrale di videosorveglianza urbana

AnconaToday è in caricamento