Rinnovo concessioni cimiteriali in Comune

Sarà possibile avere la riduzione anche nel caso di rinnovo anticipato delle concessioni cimiteriali per i loculi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Si comunica che verrà trasmessa a diversi cittadini la richiesta di rinnovo delle concessioni cimiteriali, rilasciate 40 anni fa, che sono in scadenza. Le richieste riguarderanno principalmente i loculi del lotto VII e mano a mano ogni anno verranno effettuate anche le richieste delle concessioni in scadenza degli altri lotti. Le persone interessate potranno rinnovare la concessione cimiteriale per altri 40 anni o per anni 20 come stabilito dal regolamento dei servizi cimiteriali. Per i loculi del lotto VII ci sarà la possibilità di avere una riduzione del 5% della tariffa se il contratto di rinnovo, di durata quarantennale o ventennale, viene stipulato entro la data del 31.12.2020.

Sarà possibile avere la riduzione anche nel caso di rinnovo anticipato delle concessioni cimiteriali per i loculi appartenenti lotti edificati in epoca antecedente al VII lotto, con l’applicazione di una riduzione del 5% della tariffa, se il contratto di rinnovo, di durata quarantennale o ventennale, venga stipulato almeno 12 mesi prima della scadenza della concessione. In alternativa si potrà optare per la riduzione della salma e conservazione dei resti ossei in celletta ossario o in ossario comune (con presumibile necessità di provvedere alla previa inumazione in campo comune o cremazione). Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi all’Ufficio Servizi Cimiteriali del Comune.

Assessore Cimitero Costantino Renato

Torna su
AnconaToday è in caricamento