Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Camerano

Non solo neve, c'è anche il pericolo ghiaccio: operai al lavoro per il transito di un corteo funebre

Le recenti nevicate e le temperature rigide hanno trasformato strade e marciapiedi in lastre di ghiaccio. Diversi gli automobilisti soccorsi e gli alberi caduti

Se le strade erano state liberate dalla neve a Camerano, il calo della temperature le ha trasformate in vere e proprie lastre di ghiaccio. A pagare dazio sono stati diversi automobilisti che hanno avuto bisogno dell’aiuto dei mezzi di soccorso per le difficoltà dovute al ghiaccio. Da ieri mattina gli operai della Protezione Civile hanno prestato assistenza a singoli anziane o famiglie. Operativi anche spalaneve, bobcat e camion spargisale. Ieri pomeriggio gli operai hanno lavorato per liberare dalla neve il viale che conduce alla chiesetta del cimitero per permettere il transito ad un corteo funebre. Alcuni alberi sono caduti sull’asfalto in pieno centro e in vie periferiche e sono stati prontamente rimossi.

Il Comune rinnova l’invito a non parcheggiare i veicoli sotto gli alberi, utilizzare per quanto possibile garage o posti auto privati e non ostacolare gli interventi di sgombero di neve. Ribadito anche l’invito a tenere pulito il marciapiede davanti le abitazioni o i negozi e chiamare, in caso di necessità, i numeri di emergenza del Comune. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non solo neve, c'è anche il pericolo ghiaccio: operai al lavoro per il transito di un corteo funebre

AnconaToday è in caricamento