Camerano: campagna di protezione civile “Io non rischio”

La campagna di comunicazione ambisce, in generale, a ridurre i rischi attraverso la conoscenza del problema

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Il Gruppo Comunale di Protezione Civile, Sabato 12 e Domenica 13 Ottobre dalle 9.00 alle 19.00, sarà al Centro Commerciale “Grotte Center” di Camerano per promuovere la campagna “Io non rischio”. “Io non rischio” ha lo scopo di informare la popolazione sulle buone pratiche di Protezione Civile, intende sensibilizzare sui rischi del territorio e mira a rispondere a tutte quelle domande che spesso i cittadini si pongono “sul da farsi” in caso di eventi calamitosi, come il terremoto o le alluvioni. Avere delle informazioni specifiche e sapere cosa fare prima, durante e dopo una calamità, è importante per la propria e altrui incolumità e può migliorare le attività di soccorso e di collaborazione con i soggetti preposti agli interventi in emergenza. La campagna di comunicazione ambisce, in generale, a ridurre i rischi attraverso la conoscenza del problema, la consapevolezza delle possibili conseguenze e l’adozione di alcuni semplici accorgimenti.

E’ inoltre importante che i cittadini entrino in contatto con i Volontari del Servizio di Protezione Civile che vivono e operano sul territorio, lo conoscono e sono in grado di dare informazioni sui problemi locali o comunicare direttamente con i soggetti istituzionali. La campagna "Io non rischio" è promossa e realizzata da: Dipartimento della Protezione Civile, Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Anpas-Associazione Nazionale delle Pubbliche Assistenze e ReLUIS-Consorzio interuniversitario dei laboratori di Ingegneria sismica. Partecipano a "Io non rischio" le sezioni locali delle organizzazioni nazionali di volontariato di protezione civile, le associazioni regionali e i gruppi comunali.

Torna su
AnconaToday è in caricamento