Calo delle temperature, anche a Falconara prorogata l'accensione dei termosifoni

Il Sindaco di Falconara Goffredo Brandoni ha stabilito con propria ordinanza che l’accensione degli impianti di riscaldamento sarà consentita fino a domenica 23 aprile

Il Sindaco di Falconara Goffredo Brandoni ha stabilito con propria ordinanza che l’accensione degli impianti di riscaldamento, negli edifici scolastici e in quelli privati siti nel territorio comunale, sarà consentita da oggi, giovedì 20 aprile 2017, a domenica 23 aprile 2017 compresa, secondo le seguenti fasce orarie: dalle 7 alle 9 del mattino e dalle 19 alle 21.

Nella stessa ordinanza il primo cittadino dispone inoltre che in ogni caso non potrà essere superata, all'interno degli edifici privati, la temperatura massima di 20 gradi centigradi, come stabilito dall’accordo di programma vigente per la limitazione dell’inquinamento dalle polveri sottili.

 La decisione va in sostanza in deroga al termine stabilito dalla legge per la zona geografica in cui ricade il Comune di Falconara ed è stata assunta in considerazione della sfavorevole situazione climatica attuale, sentite le numerose richieste da parte delle scuole e dei cittadini e soprattutto della previsione che le basse temperature continueranno a permanere nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento