Caldo: la Protezione Civile mette il "bollino rosso" a Jesi, Osimo e Fabriano

Secondo la Protezione Civile nella città di Federico II oggi si raggiungeranno i 34 gradi. Appena un grado meno per Osimo e Fabriano. L'ondata di caldo dovrebbe durare fino all'inizio della prossima settimana

Secondo la Protezione civile delle Marche, oggi ben tre città alle 14 raggiungeranno i 34 gradi reali: si tratta di Ascoli Piceno, Fermo e Jesi, seguite ad appena un grado di distanza da Macerata, Fabriano, Osimo e anche Porto Sant’Elpidio.

Le temperature minime registrate dalle 15 stazioni sul territorio collegate alla rete della Protezione civile, alle 5 di questa mattina sono state comprese tra i 18 gradi (Fabriano) e i 25 gradi (Ancona). L'ondata di calore, secondo le previsioni ufficiali, dovrebbe perdurare almeno fino alla prima parte della prossima settimana.

SERVIZIO HELIOS. Nella nostra regione è attivo tutti i giorni dalle 9 alle 19, il servizio Helios (numero verde 800-450-020), dedicato agli anziani che sono a rischio difficoltà con l'arrivo del caldo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonte: AGI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento