Cronaca Quartiere Adriatico / Largo XXIV Maggio

Ondate di calore: il Comune mette a disposizione dei condizionatori per le situazioni più critiche

Il centralino della Residenza Benincasa sarà invece operativo 7 giorni su 7 dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17,30 per fornire assistenza e consigli

ANCONA – Sos ondate di calore. Dato il grande caldo di questi giorni e visto e considerato che le previsioni meteo ipotizzano un ulteriore innalzamento delle temperature per venerdì 12 luglio, il Comune di Ancona ricorda a tutta la cittadinanza che dispone di un sistema di allarme, nei casi di previsione delle ondate di calore e che quando queste raggiungono i livelli più alti e si protraggono per più giorni di seguito, potendo esse produrre condizioni di rischio elevato per i soggetti fragili e richiedono una serie di precauzioni ed avvertenze.

È pertanto disponibile il centralino della Residenza comunale per anziani ‘Benincasa’, in grado di fornire informazioni alla cittadinanza sui servizi disponibili e sulle cautele da adottare in caso di ondate di calore. Il numero da chiamare per entrare in contatto con la residenza Benincasa e lo 071 54488, contattabile sette giorni su sette, dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17,30.

Sono poi disponibili condizionatori portatili per le situazioni di particolare criticità relative ad anziani non autosufficienti e indigenti che ne facciano richiesta. Il modulo di domanda potrà essere richiesto presso il Comune di Ancona Unità Operativa Anziani ai seguenti contatti: 071 2222177 e uoanziani@comune.ancona.it.

Il comune fornisce anche un decalogo su come proteggersi dalle ondate di calore: Evitare di uscire nelle ore più calde; proteggersi in casa e sui luoghi di lavoro; bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno; seguire sempre una corretta alimentazione; fare attenzione alla corretta conservazione degli alimenti; vestirsi con indumenti di fibre naturali che favoriscano la traspirazione; proteggersi dal caldo in viaggio; praticare esercizio fisico nelle ore più fresche della giornata; offrire assistenza a persone a maggior rischio; ricordarsi sempre di proteggere anche gli animali domestici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ondate di calore: il Comune mette a disposizione dei condizionatori per le situazioni più critiche
AnconaToday è in caricamento