Incita il nipote a fare gol, preso a calci dal padre di un avversario

I fatti sono stati poi ricostruiti dalle Volanti della Polizia dorica, che hanno ascoltato i presenti e che, nel caso in cui decidesse di farlo, raccoglieranno la querela da parte dell'anziano

Lui incita il nipote a fare gol alla squadra avversaria, provocando la reazione del padre di un giocatore avversario che lo raggiunge sugli spalti e gli tira un calcio in pieno petto. Il fatto è avvenuto oggi pomeriggio al campo di Candia, dove si stava giocando un’amichevole tra Ancona 1905 e Conero Dribling categoria giovanissimi. Dunque tutti ragazzini di appena 14 anni che, a maggior ragione in un’amichevole, hanno giocato a calcio nella massima serenità. Quella che non c’è stata sugli spalti. Erano circa le 18 quando sono avvenuti i fatti. Tuto è iniziato dopo che un anconetano di 71 anni ha incitando a più riprese il nipote a fare gol alla squadra avversaria. Non l’ha presa bene il papà, parrebbe del portiere, un uomo sui 40 anni, e così ne è nato un diverbio a distanza tra i due, seduti sugli spalti del campo alla periferia sud di Ancona. Ma poco dopo, dalle parole si è passati ai fatti. L’uomo più giovane si è alzato, è sceso di qualche scalino e si è avventato contro il 71enne, colpito da una ginocchiata in pieno petto che lo ha fatto finire a terra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I presenti  hanno chiamato il 118, portando sul posto un’ambulanza della Croce Rossa di Ancona, i cui volontari hanno soccorso il nonno, poi trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale regionale di Torrette in codice giallo. Sul posto anche la Croce Gialla per soccorrere il 40enne che, dopo l’aggressione, ha accusato un malore. I fatti sono stati poi ricostruiti dalle Volanti della Polizia dorica, che hanno ascoltato i presenti e che, nel caso in cui decidesse di farlo, raccoglieranno la querela da parte dell’anziano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Contagio in aula, allarme in una scuola dell'infanzia: scatta la quarantena per i bimbi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento