Calciatore dell'Osimana positivo, "outing" sui social: «Ho il Covid ma ora sto bene»

Alessandro Castorina esce allo scoperto dopo la vacanza in Sardegna: «Mi dispiace per le persone che sono venute a contatto con me, spero di essere l'unico contagiato»

Foto di repertorio

«Mi dispiace per l’accaduto e per le persone che dovranno stare in quarantena: spero di essere l’unico positivo in modo da limitare i danni il più possibile». Ha deciso di fare “outing” Alessandro Castorina, il calciatore dell’Osimana di 30 anni che ha contratto il Covid durante una vacanza in Sardegna in compagnia di tre amici (al momento, negativi o in attesa di sottoporsi al test). Inevitabilmente, tutta la squadra dovrà collocarsi in quarantena perché era da poco cominciata la preparazione al campionato: i compagni, i tecnici e i dirigenti dovranno fare il tampone per escludere il contagio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con grande senso di responsabilità e a tutela delle persone che gli sono state vicino, Castorina ha spiegato tutto in un post su Facebook. «Ciao a tutti - scrive -, come molti sapranno purtroppo sono risultato positivo al test del Covid-19: molto probabilmente ho contratto la malattia in Sardegna o nel traghetto di ritorno. Io sto comunque bene e dopo due giorni con febbre a 37.5/38 oggi non ho più alcun sintomo, quindi vorrei tranquillizzare le tantissime persone che mi hanno inviato dei messaggi di vicinanza e che ho molto apprezzato: io sto bene e sono già in isolamento a casa. Tutte le persone a me vicine sono già state avvisate e ho comunicato tutti gli spostamenti ed i contatti all'Asur Marche. Mi dispiace molto per l'accaduto e per le persone che dovranno stare in quarantena essendo state in contatto stretto con me, spero che io sia l'unico positivo in modo da limitare i danni al minimo. Vi ringrazio per la vicinanza e l'affetto che mi avete dimostrato, supererò anche questa». 

Positivo un calciatore dell'Osimana, squadra in quarantena

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

  • Covid-19, nelle Marche impennata di ricoveri e pazienti in terapia intensiva

  • Meteo, l'autunno irrompe sulle Marche: in arrivo temporali e crollano le temperature

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento