Cronaca

Numana, cagnolini in esposizione nelle gabbie: blitz dell'Oipa alla fiera

Il regolamento comunale di Numana prevede che, in occasione di manifestazioni come le fiere, gli animali possano essere esposti nelle gabbie per un tempo limitato: non più di 4 ore. Ecco il motivo dell'intervento

Un cane esposto alla fiera di Numana

Animali in gabbia alla fiera di Numana e scatta il blitz delle guardie zoofile dell’Oipa insieme alla Polizia locale. E’ quanto accaduto domenica, durante la fiera numanese tenutasi nel periodo pasquale. Sia all’associazione dedita alla protezione dei diritti degli animali che al comando della Municipale, a partire dalle 8 del mattino di domenica, sono arrivate diverse segnalazioni di animali tenuti per ore in piccole gabbie con la speranza di essere venduti. A colpire diversi cittadini che poi hanno telefonato agli enti preposti è stato soprattutto il fatto di aver visto cuccioli di cane dentro le gabbiette. Ma c’erano anche cavie e volatili.

Così l’Oipa è intervenuta perché, secondo il regolamento comunale di Numana, vendere animali in gabbia in occasione di fiere non è illegale. Ma gli animali non si possono tenere esposti per più di 4 ore. E così, dopo aver identificato la bancarella del negozio di animali in questione e avergli notificato il regolamento comunale, le guardie zoofile dell’Oipa sono tornare per controllare che l’”ammonimento” fosse stato rispettato. E in effetti le gabbie con i cagnolini non erano più in esposizione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Numana, cagnolini in esposizione nelle gabbie: blitz dell'Oipa alla fiera

AnconaToday è in caricamento