menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montemarciano, 14 furti in 4 anni. I titolari: «Abbandonati da tutti»

Ladri scatenati sul lungomare: colpi a Marina di Montemarciano e Senigallia. Tra questi c'è un bar tabaccheria del lungomare di marina che ha subito il colpo nella notte appena trascorsa

I ladri tornano a colpire al Caffè Time. Il bar tabaccheria sul lungomare di Marina è stato visitato nella notte. I banditi si sono arrampicati, via grondaia, al piano superiore e, dopo aver forzato un appartamento, sono penetrati nel locale. Colpo da poche decine di euro (il fondo cassa) ma danni ingenti e tanta esasperazione: si tratta del 14esimo furto subito dai titolari in 4 anni di attività. «Il Comune non esiste - sbotta Elena Balestra, titolare di Caffè Time - i carabinieri non possono fare niente, siamo abbandonati anche dalle associazioni di categoria. L'unica cosa che abbiamo ottenuto è stata una denuncia per offesa a pubblico ufficiale: esasperati dopo il decimo furto, abbiamo risposto male a un uomo delle forze dell'ordine». Uno sfogo ripreso anche in un video

Una famiglia bersagliata. Con all'attivo altri 3 furti in casa con tanto di cani da guardia avvelenati dai ladri. I continui furti hanno fatto scappare le assicurazioni, le banche hanno chiuso i rubinetti del credito impedendo di fatto all'attività di mantenere tabacchi e gratta e vinci. Un totale di 147mila euro di danni subiti. Senza contare le riparazioni di infissi e telecamere di videosorveglianza. «Ci sentiamo abbandonati - conclude la Balestra - Anni fa abbiamo denunciato anche un tentativo di racket: un uomo ci ha avvicinati promettendoci, in cambio di 400 euro al mese, di sorvegliare il locale da mezzanotte alle 5. Gli abbiamo detto di no, poi sono iniziati i furti». Sempre nella notte, i ladri hanno colpito al bar Ponterosso, a Senigallia. Attorno alle 3.30 hanno forzato una porta laterale e, dopo essere entrati, hanno fatto razzia dei soldi contenuti nelle casse dei videogiochi. Ad agire due, forse tre personeI carabinieri stanno lavorando sui filmati delle spycam. Si pensa a un'unica mano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento