Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Scivola sul sentiero per il mare e batte la testa, paura per una turista

La 48enne soccorsa dal gommone di salvamento e dalla Croce Rossa

Il gommone di salvamento di Portonovo

Scivola lungo lo stradello delle Due Sorelle e batte violentemente la testa. Paura questa mattina per una turista di 48 anni che si è procurata un trauma cranico a seguito della caduta.

La donna stava percorrendo il ripido sentiero (interdetto al passaggio per la sua pericolosità) che dal Passo del Lupo porta alla spiaggia delle Due Sorelle quando, proprio nell’ultimo tratto, è improvvisamente scivolata ed è caduta in avanti, sotto gli occhi del figlio, comprensibilmente spaventato. Ha riportato anche un profondo taglio al sopracciglio, lungo circa 10 centimetri. Fortunatamente non ha mai perso conoscenza. Sul posto sono prontamente intervenuti per i primi soccorsi il bagnino Gianfrancesco Gatti dei traghettatori della Riviera del Conero, insieme a un infermiere presente in spiaggia, quindi il gommone di salvamento di Portonovo che ha recuperato la 48enne e l’ha portata fino al molo. Qui è stata caricata a bordo di un’ambulanza della Croce Rossa di Ancona per il trasferimento all’ospedale di Torrette. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola sul sentiero per il mare e batte la testa, paura per una turista

AnconaToday è in caricamento