Drammatica scoperta al largo del porto turistico, trovato il cadavere di un uomo

Il recupero è stato effettuato dalla Guardia di Finanza a circa un miglio e mezzo dalla riva: accertamenti in corso

Foto di repertorio

Tragica scoperta al largo di Marina Dorica. I militari della Guardia di Finanza hanno trovato il cadavere di un uomo di circa 65 anni, residente ad Ancona, a circa un miglio e mezzo al largo del porto turistico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo il ritrovamento, avvenuto attorno alle 18,30, il corpo è stato portato a riva da una motovedetta, fino alla banchina della Guardia di Finanza dove è atteso l’arrivo del magistrato e della Scientifica. La morte dell’uomo, che aveva i documenti con sé, risalirebbe a non troppo tempo fa. Sono in corso indagini per gli accertamenti più approfonditi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali, il nuovo presidente della Regione è Francesco Acquaroli - LA DIRETTA

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • «Non faccio sesso da 2 anni», donna lo urla ed arrivano decine di persone

  • «Con quella mascherina nera non può votare»: avvocatessa respinta dal seggio

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento