Senigallia: arriva la Polizia, lui si spaventa e butta 1 kg di droga dalla finestra

I cani antidroga non ci hanno messo molto, però, a ritrovare quanto era stato gettato: un grosso involucro di cellophane in cui era avvolto più di un kg di marijuana

Vede i poliziotti dalla finestra e butta via un chilo di droga nel campo sottostante. È finito nei guai M.M., 28enne senigalliese residente nella zona del campus scolastico e accusato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacente.

Gli uomini del Commissariato di Senigallia stavano operando una serie di controlli, quando giunti sotto l’abitazione del giovane lo hanno visto mentre, dopo aver spostato una tenda e aver controllato intorno in maniera sospetta, si disfaceva di un grosso “pacco” che andava a finire nel campo sottostante.
Marijuana Senigallia 1-3I cani antidroga non ci hanno messo molto, però, a ritrovare quanto era stato gettato: un grosso involucro di cellophane con all’interno sostanza stupefacente del tipo marijuana, che da un successivo accertamento si verificava essere pari ad oltre un chilogrammo.

I successiva accertamenti dentro l’abitazione hanno permesso di trovare gli strumenti necessari al confezionamento dello stupefacente, secondo gli inquirenti destinato all’uso della popolazione giovanile locale. Ora il ragazzo è in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento