Cronaca

Bullismo, studenti a lezione di legalità: l'Istituto Vanvitelli Stracca incontra Lions Club e Polizia

I relatori hanno fatto emergere le problematiche relative al bullismo, le cause sottese, le modalità di difesa e di intervento, e le conseguenze di comportamenti connessi al bullismo

Lions Club, Polizia di Ancona e Corte dei Conti a scuola per insegnare la legalità agli studenti e professionisti del domani. Questa mattina infatti l’avvocato Laura Versace (presidente del Lions Club Ancona Portonovo), il capo della Squadra Mobile di Ancona Carlo Pinto e il magistrato della Corte dei Conti il dott. Luigi Di Murro hanno incontrato gli studenti e le studentesse dell’Istituto Vanvitelli Stracca Angelini di Ancona per parlare soprattutto di bullismo e cyberbullismo. A presentare l’incontro formativo la dirigente scolastica Maria Antonietta Vacirca.

I relatori, con l’ausilio di proiezione di video ed attraverso un dibattito con i ragazzi, hanno fatto emergere le problematiche relative al bullismo, le cause sottese, le modalità di difesa e di intervento, oltre alle conseguenze giuridiche e psichiche di comportamenti connessi al bullismo. A partire dalle basi, cioè dando una risposta ad una domanda tutt’altro che banale per un adolescente: che cos’è un reato? Gli studenti di tutte le classi prime, seconde e terze, hanno assistito con molto interesse, intervenendo con domande e riflessioni. Dall’altra i relatori hanno spiegato anche ai ragazzi che l’indifferenza o anche il solo ridere di fronte ad atti di bullismo equivale a comparteciparvi mentre il bullo è reso impotente quando il gruppo lo lascia solo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bullismo, studenti a lezione di legalità: l'Istituto Vanvitelli Stracca incontra Lions Club e Polizia

AnconaToday è in caricamento