Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Jesi

Teatro e solidarietà, le più belle arie d'Europa per sostenere Medici Senza Frontiere

Sabato 26 maggio il concerto "Verso le stelle. Galà della lirica” con l’Orchestra Sinfonica “G. Rossini” ed i giovani cantanti della Fondazione Sic Itur Ad Astra (Liechtenstein)

Si inaugura sotto il segno della solidarietà il doppio anniversario del Teatro Pergolesi di Jesi, che nel 2018 celebra i 220 anni della sua nascita e il 50esimo anniversario del riconoscimento del titolo di Teatro lirico di Tradizione. Sabato 26 maggio alle ore 21 Medici Senza Frontiere sarà Charity partner del concerto “Verso le stelle - Gala della lirica”: in programma musiche di Rossini, Mozart, Verdi, Bizet, Puccini, direttore Daniele Agiman che dirige l’Orchestra Sinfonica “G. Rossini” ed i giovani cantanti selezionati dalla Fondazione Sic Itur Ad Astra (Liechtenstein).

Il concerto, promosso dalla Fondazione Pergolesi Spontini, sarà l’occasione per gli spettatori di incontrare i volontari di Medici Senza Frontiere che in un desk informativo allestito presso il foyer illustreranno i progetti umanitari dell’associazione. "La collaborazione con il mondo dell’arte e della cultura è per noi sempre una grande opportunità - dichiara Annamaria Mandese, coordinatrice del Gruppo di volontari di Medici Senza Frontiere che opera ad Ancona - Ringraziamo perciò la Fondazione Pergolesi Spontini per la sua sensibilità all’opera di MSF, che ci consente di puntare i riflettori sulle tante crisi umanitarie in cui operiamo e gli spettatori , grazie al cui supporto riusciamo ad assicurare assistenza alle popolazioni vittime di conflitti, epidemie e disastri naturali" . Nello spazio offerto dallaFondazione Pergolesi Spontini sarà possibile effettuare libere donazioni in favore di MSF, i cui progetti umanitari vengono sostenuti dalla stessa Fondazione, con la donazione di € 1 per ogni biglietto venduto.

La serata celebra inoltre il 50 anniversario della D.O.C. del Verdicchio dei Castelli di Jesi: grazie alla collaborazione con l’Istituto Marchigiano di Tutela Vini, nel foyer del Teatro è stata organizzata la degustazione di vini del territorio. Precede il concerto, alle ore 19 presso le Sale Pergolesiane del Teatro Pergolesi, la presentazione del libro “Andar per vigne e vitigni” di Patrizia Passerini (Edizioni Il Mulino).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro e solidarietà, le più belle arie d'Europa per sostenere Medici Senza Frontiere

AnconaToday è in caricamento