Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

I saluti in piazza dopo un compleanno scatenano una rissa a due: condannati

Prima un buffetto al viso poi un cappello buttato a terra e pestato con i piedi. Contestate le lesioni. In due sono finiti in ospedale con più di 40 giorni di prognosi

ANCONA - Galeotta è stata la serata in piazza dopo una festa di compleanno. Per andare a salutare il festeggiato un giovane si era diretto verso una comitiva di amici che aveva preso posto in un bar di piazza del Papa. Lì si era avvicinato prima ad un conoscente del gruppo, gli aveva messo una mano sulla spalla poi gli aveva dato un buffetto al viso. I due non si stavano simpatici a vicenda. Risentito del gesto quello del tuffetto ha raggiunto alla sedia il provocatore e con una manata gli ha fatto volare a terra il cappello che indossava. “Ma che fai?” gli avrebbe detto. In pochi secondi si sono ritrovati faccia a faccia e dopo un veloce battibecco sono volati pugni e spintoni. Si sono attaccati e a fatica gli amici reciproco li hanno separati.

Dopo averle prese e date entrambi si sono denunciati a vicenda finendo quindi poi a processo, per lesioni aggravate, e al contempo anche parti civili. La giudice Paola Moscaroli giovedì ha condannato entrambi. Uno, 33 anni, di Agugliano, ha preso 7 mesi (era difeso dall'avvocato Andrea Bordoni). L'altro, 32 anni, di Fano, ha preso 4 mesi (difeso da Simone Candelora). Per entrambi pena sospesa ma dovranno pagare anche una provvisionale ciascuno, di mille euro il primo e di 6mila euro il secondo. Soldi da dare alle rispettive controparti. L'aggressione risale all'estate del 2018. Era dopo cena e le due comitive erano arrivate a distanza di pochi minuti prendendo poi posto nello stesso bar della piazza della movida dorica ma in tavoli diversi. All'epoca i due imputati avevano 26 e 27 anni e non si potevano vedere. Dopo il buffetto l’altro aveva fatto volare a terra il cappello del primo pestandolo poi con le scarpe. Dopo le botte date e prese avevano riportato prognosi superiori ai 40 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I saluti in piazza dopo un compleanno scatenano una rissa a due: condannati
AnconaToday è in caricamento