Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Senigallia: borsone sospetto sul lungomare, dentro 50 kg di marijuana

Sequestro da record per gli uomini della Polizia di Senigallia. Gli investigatori sono al lavoro per rintracciare la provenienza di tale carico, che potrebbe essere arrivato sia dal mare che dalla terraferma

Sequestro da record per gli uomini della Polizia di Senigallia, che hanno tolto dal mercato dello spaccio della città della Spiaggia di Velluto oltre 50 kg di marijuana.
Tutto è partito alcuni giorni fa, con una segnalazione giunta al 113 circa la presenza di un borsone sospetto nella zona del lungomare Italia di Marzocca-Senigallia. Immediatamente sul posto è giunta una Volante, assieme al personale della Polizia Scientifica e dell’Anticrimine.

Con le dovute cautele sigli agenti hanno aperto il borsone, all’interno del quale sono stati trovati grossi pacchi in cellophane con un quantitativo complessivo di sostanza stupefacente, identificata come marijuana, superiore ai 50 kg di peso, con un valore di mercato tra i 250 e i 300 mila euro.

Gli investigatori sono al lavoro per rintracciare la provenienza di tale carico, che potrebbe essere arrivato sia dal mare che dalla terraferma. Si tratta di uno dei più grossi sequestrati nella zona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: borsone sospetto sul lungomare, dentro 50 kg di marijuana

AnconaToday è in caricamento