Specializzate in furti nei centri commerciali, denunciate borseggiatrici seriali

Entrambe sono state denunciate e dovranno rispondere di furto aggravato dalla destrezza ed utilizzo indebito di carte di credito

I Carabinieri di Senigallia hanno denunciato per furto aggravato due borseggiatrici seriali, di 26 e 27 anni. Le due giovani erano specializzate nei borseggi all'interno dei centri commerciali, dove erano riuscite a rubare tre portafogli contenenti soldi e carte di credito. I militari, dopo aver ricevuto le denunce da parte delle vittime, hanno visionato le telecamere di sorveglianza, riuscendo a dare un'identità alle borseggiatrici. Le due donne, entrambe residenti a Rimini, erano anche riuscite ad utilizzare alcune carte di credito presenti nei portafogli, spendendo il denaro delle vittime in alcuni negozio del territorio. Ora entrambe sono state denunciate e dovranno rispondere di furto aggravato dalla destrezza ed utilizzo indebito di carte di credito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento