Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Blitz “antiborseggio” sugli autobus cittadini, due arresti sull’1/4

Gli agenti delle Volanti hanno effettuato un blitz antiborseggio che ha interessato alcuni autobus cittadini, identificando anche un borseggiatore con precedenti, poi finito in carcere

Venerdì gli Agenti delle Volanti hanno effettuato un blitz antiborseggio che ha interessato alcuni autobus cittadini, identificando sulla linea 1/4, di un tunisino di 28 anni ed un marocchino di 27 in viaggio sul mezzo con fare sospetto e senza biglietto.

Accompagnati in questura i due sono stati sottoposti ai rilievi dattiloscopici di rito, da cui è emerso il loro stato di clandestinità  sul territorio italiano nonché  numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio e borseggi.

Il tunisino è stato denunciato per il reato di clandestinità e sottoposto a provvedimento di espulsione, mentre il marocchino è stato associato presso il Carcere di Montacuto, perché su di lui pendeva  una condanna alla pena di 18 mesi di reclusione emessa dalla Procura della Repubblica di Genova per reati della stessa specie.  
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz “antiborseggio” sugli autobus cittadini, due arresti sull’1/4

AnconaToday è in caricamento