rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Montemarciano

Montemarciano: blocchi di cemento "ripieni" per le scogliere

La segnalazione arriva dal blogger "L'Ignurant8 de Casa Brugiata", che ha potuto documentare la presenza di scarpe, secchi e rifiuti vari all'interno dei blocchi sulla costa prima che fossero rimossi

Una scarpa affiora in maniera sinistra dal cemento: non si tratta però di un’inquietante regolamento di conti sullo stile de “Il Padrino”, ma di una curiosa situazione (si vedrà in seguito se con conseguenze legali o meno) riportata dall’indomito blogger “L’Ignurant8 de Casa Brugiata”, sempre attentissimo ai fatti della costa di Marina di Montemarciano, che racconta sulla sua pagina web:

“Sbirciando sui lavori  di intervento urgente in difesa della costa dopo le mareggiate nei blocchi di cemento si notava che da questi blocchi affioravano un paio di scarpe  (speriamo senza il proprietario), oltre a lattine e secchi plastica” e altri rifiuti.

Il caso ha voluto che sulla spiaggia fossero presenti – assieme agli operatori e alle autorità politiche – le telecamere Rai, per le riprese dei danni del post mareggiata, che hanno ripreso la “strana composizione degli scogli”.
Le “anomalie” sono state segnalate anche alle forze dell’ordine, che secondo quanto riportato hanno potuto vedere i mezzi dell’impresa che si affrettavano a rimuovere i cubi di cemento “ripieni”.
 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montemarciano: blocchi di cemento "ripieni" per le scogliere

AnconaToday è in caricamento