Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Falconara: blackout programmati per manifestare contro il taglio dell’automedica

"Si tratta, spiega il Comune di Falconara, di una iniziativa che intende manifestare il dissenso contro la decisione di indebolire il presidio sanitario cittadino: una decisione presa nonostante le oltre 11mila firme raccolte per 'difendere' l'automedica"

Domani pomeriggio la Giunta Comunale di Falconara predisporrà una serie di “black-out” programmati dell’illuminazione pubblica per "manifestare la propria contrarietà al taglio dell’Automedica e la vicinanza alla Croce Gialla di Falconara alla luce della sospensione da oggi, 1 dicembre, di questo servizio sanitario di fondamentale importanza per la collettività falconarese."

Questa settimana saranno spente, per trenta minuti (orientativamente dalle 18,45 alle 19,15) le luci delle pubbliche piazze nel centro cittadino, a Palombina Vecchia (zona C/C Ville) e a Castelferretti. Domani sarà data una nuova comunicazione con i dettagli sulle giornate e sulle zone oggetto degli spegnimenti della pubblica illuminazione.

"Si tratta, spiega il Comune di Falconara, di una iniziativa che intende manifestare il dissenso contro la decisione di indebolire il presidio sanitario cittadino: una decisione presa nonostante le oltre 11mila firme raccolte per ‘difendere’ l’automedica".

Nei luoghi dei black out saranno presenti il Sindaco Goffredo Brandoni, i componenti della Giunta e i consiglieri comunali che si metteranno a disposizione dei cittadini per informarli sul significato della manifestazione. Contestualmente ai black-out programmati sarà rafforzato il presidio del territorio da parte delle forze dell’ordine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falconara: blackout programmati per manifestare contro il taglio dell’automedica

AnconaToday è in caricamento